La scuola nel romanzo di formazione del ventesimo secolo: Musil, Joyce, Salinger


mario tamburino scuola-romanzo 2

Mario Tamburino, La scuola nel romanzo di formazione del ventesimo secolo: Musil, Joyce, Salinger, Edizioni People & Humanities, Palermo 2015

ISBN 978-88-98596-40-9

€ 13

Informazioni e ordini:

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


 

Presentazione del libro a Ragusa, presso la Biblioteca dell'Istituto Tecnico Tecnologico "Gagliardi", venerdì 15 gennaio 2016 alle ore 17.00 (locandina).

 

Dalla quarta di copertina: Quanto, delle intuizioni presenti nelle opere di Musil e di Joyce troveranno compimento reale, positivo o negativo che sia, a cinquant’anni di distanza, in quell’altro capolavoro che ha disegnato i tratti di una nuova generazione e che va sotto il nome de Il giovane Holden di Salinger? È possibile rintracciare un legame tra visioni della stessa realtà così distanti nel tempo? La pedagogia che ha dominato l’impostazione educativa, scolastica e non, di tutto un secolo ne ha tenuto conto? E, infine, quali indicazioni possiamo trarne per il presente? Con questo lavoro si intendono cogliere alcune problematiche di natura generale la cui ricaduta è innanzitutto culturale e non specificatamente pedagogica. Tuttavia, la scuola non rappresenta uno sfondo neutro sul quale si proiettano le vite dei protagonisti che entrano in scena. Essa è, piuttosto, il catalizzatore di eventi e di rapporti che, al suo interno, sono costretti a rivelare nel gesto concreto ciò che sono veramente.

Mario Tamburino, figlio di emigranti siciliani, è nato a Solothurn, in Svizzera, il 26 novembre 1963. Si è Laureato all’Università di Catania sostenendo una tesi con Giuseppe Dolei su Rainer Maria Rilke. Ha approfondito i suoi studi in Germania con Hermann Kunisch, già allievo di Romano Guardini, avvalendosi di una borsa di studio offertagli dal Rettore Nikolaus Lobkowitz. Insegna Lingua inglese negli Istituti superiori della provincia di Ragusa. Fra le sue opere: Il tema dell’angelo nelle Elegie Duinesi di R.M. Rilke (Catania 1990); Wilde e le gonne dell’infinito (Napoli, 2009); Moby Dick o la ricerca del volto del padre (Catania, 2013). Insieme ad Enrico Piscione ha pubblicato la prima traduzione in lingua italiana de L’uomo e la filosofia di Peter Wust (Roma, 2009).


Intervista a Mario Tamburino di Gianna Cataudella (da Radio Kàris)

Name
Play
Focus presentazione libro di Mario Tamburino


 

 

 

p h logo 355

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per offrire servizi in linea con le tue preferenze. Se non accetti le funzionalità del sito risulteranno limitate. Se vuoi saperne di più sui cookie leggi la nostra Cookie Policy.