Vizzini. Archeologia in mostra

 

vizzini

 

(5 maggio 2012) - A Vizzini, presso il Palazzo Ventimiglia Trao (Via Santa Maria dei Greci n. 10), il 24 aprile 2012 è stata inaugurata la mostra: "Archelogia a Vizzini. Ippolito e Corrado Cafici tra collezionismo e ricerca scientifica". L'evento espositivo rimarrà aperto al pubblico fino al prossimo 24 giugno.

Nella mostra sono esposti gran parte dei reperti archeologici della Collezione Cafici lasciata nel 1947 al Museo di Siracusa, per espressa volontà testamentaria, da Ippolito Cafici. Tra i molti reperti esposti in questa circostanza vi sono strumenti litici, oggetti di ceramica preistorica, in bronzo e di età greca arcaica, classica ed ellenistica. All'organizzazione della mostra ha collaborato il Comune di Vizzini. 

Corrado (1856-1954) e Ippolito Cafici (1857-1947) sono ricordati per essere stati tra coloro che nel proprio tempo hanno studiato il campo delle ricerche archeologiche dell'epoca preistorica approfondendo, in particolare, la paleontologia. A loro si deve, tra l'altro, la valorizzazione di diversi siti nell'area iblea (Licodia Eubea e Vizzini) e tra Paternò e Belpasso. La Collezione Cafici rimane a oggi uno degli strumenti migliori per conoscere la Sicilia paleolitica e neolitica.


Orari d'ingresso: la mostra è aperta al pubblico dal martedì alla domenica dalle ore 9,30 alle ore 12,30 e dalle ore 16,00 alle ore 19,00. Lunedì chiuso.



(Fonte: Regione Siciliana - Assessorato dei Beni culturali e dell'Identità siciliana - Dipartimento dei beni culturali e dell'identità siciliana - Museo Archeologico Regionale "Paolo Orsi" di Siracusa - Approfondimenti bibliografici su Ippolito e Corrado Cafici in Alessandro Pace, Ippolito Cafici: un Nestore siciliano. Documenti inediti sulla vita e le opere, «ACME - Annali della Facoltà di Lettere e Filosofia dell'Università degli Studi di Milano», LXIV, II, Maggio-Agosto 2011, pp. 207-247).


In alto: locandina dell'evento.

 




 

Copyright © 2012-2014 SicilyPresent.it Tutti i diritti riservati

Sicily Present è una testata registrata presso il Tribunale di Palermo, n. 4 del 20-24 febbraio 2012

Direttore responsabile: Nuccio Lo Castro - Direttore editoriale: Mauro Buscemi

Edizioni People & Humanities - P. Iva 06190290822 - REA 304015

Disclaimer | Contatti