“L’utopia del Giappone in Europa”. Giornata di studi a Palermo

Il 9 giugno 2017 a Palazzo Sant'Elia, in via Maqueda 81 Palermo, si terrà la Giornata di studi “L’utopia del Giappone in Europa” in occasione della mostra O’Tama e Vincenzo Ragusa. Un ponte tra Tokyo e Palermo” curata da Maria Antonietta Spadaro e allestita nelle sale del Palazzo dal 12 maggio al 28 luglio 2017.

Alle ore 9.00 Saluti delle autorità

Leoluca Orlando - Presidente Fondazione Sant'Elia

Antonio Ticali - Soprintendente Fondazione Sant'Elia

Angela Fundarò Mattarella - Consigliere Fondazione Sant'Elia

Raffaele Bonsignore - Presidente Fondazione Sicilia

Alle ore 9.30 Inizio dei lavori

Maria Antonietta Spadaro introduce e modera

Mari Kawakami (Kyoto University of Art & Design), L'esperienza giapponese di Vincenzo Ragusa come insegnante, scultore e collezionista.

Loretta Paderni (Museo delle Civiltà "L. Pigorini", Roma), La Collezione Ragusa al Museo delle Civiltà "Luigi Pigorini" di Roma.

Carmelo Bajamonte (Storico dell'arte, Palermo), Gli scritti di Vincenzo Ragusa fra didattica e teoria dell'arte.

Antonella Purpura (Direttrice Gam, Palermo), Estetismo ed esotismo tra Ottocento e Novecento.

Rosario Lentini (Storico, Palermo), La scuola di Ragusa a Palermo e le sue vicende.

Alle ore 13.00 pausa

Alle ore 15.00 ripresa dei lavori

Mari Kawakami modera

Davide Lacagnina (Università di Siena), Vittorio Pica e il giapponismo in Italia.

Daniela Brignone (Storico dell'Arte, Palermo), L'estetica giapponese in Occidente: nuove fonti di ispirazione nel XIX secolo.

Anna Villari (Università UniNettuno, Roma), Echi giapponesi nell'illustrazione italiana di inizi Novecento, tra scoperte critiche e recuperi formali.

Massimiliano Marafon (Università di Palermo), Japonisme e Art Nouveau: la donna e le arti in Europa tra XIX e XX secolo.

Giuseppina Attinasi (Dirigente Scolastico Liceo Artistico "Vincenzo Ragusa - O'Tama Kiyohara " e Istituto "Parlatore", Palermo), La scuola di V. Ragusa oggi, nel segno dell'esperienza del passato.

Dario Oliveri (Università di Palermo), Il kimono di Odette. Riflessi dell'esotismo nella musica europea del primo 900.

Alle ore 17.00 dibattito e conclusioni

Alle ore 17.30 Visita guidata alla mostra

 

p h logo 355

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per offrire servizi in linea con le tue preferenze. Se non accetti le funzionalità del sito risulteranno limitate. Se vuoi saperne di più sui cookie leggi la nostra Cookie Policy.