Al Teatro “L. Pirandello” di Agrigento si apre l’anno del Toscanini di Ribera

 

Lunedì 19 dicembre 2016, ore 17.30, presso il Teatro “Luigi Pirandello” di Agrigento, l’Istituto Superiore di Studi Musicale “A. Toscanini” di Ribera, inaugurerà il nuovo Anno Accademico, il 25° dalla Fondazione, con un concerto in cui docenti e studenti dello stesso Istituto si esibiranno in un programma particolarmente variegato. “Crossover”, difatti, è la parola chiave del Concept ideato da Gaetano Randazzo.

Un programma di dieci brani che coinvolge l’intero Istituto: dal Coro ai Solisti passando per l’Orchestra Sinfonica e il neonato Dipartimento Jazz. Dieci brani che, partendo dalle note arie “classiche” di Giuseppe Verdi (Pace, pace o mio Dio!), Francesco Cilea (Io son l’umile ancella) e Francesco Paolo Tosti (Il pescatore canta), tutte arrangiate da Alberto Maniaci, si sposta verso l’atmosfera dei canti tradizionali americani (God bless me), del musical di Broadway con George Gershwin (A cappella song) e del clima hollywoodiano a firma Henry Mancini (Dreamsville), migrando verso la tradizione del tango argentino di Astor Piazzolla (Tango duo) per concludere il percorso in una rilettura in chiave jazz di Mi fido di te di Jovanotti ideata insieme alla ritmica Africa dello stesso Gaetano Randazzo, co-autore e arrangiatore di molti dei brani in programma. Daniela Spalletta, Ernesto Marciante, Giacomo Tantillo, Ruggiero Mascellino, Carmela Stefano, Gaspare Palazzolo, Fabio Crescente e Sergio Calì sono solo alcuni dei volti noti che prenderanno parte all’evento. Ciliegina sulla torta la partecipazione dei SeiOttavi, gruppo “a cappella”, che eseguirà Vento del Nord (G. Randazzo).

Ingresso libero fino ad esaurimento posti.

Per info Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Locandina.

 

p h logo 355

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per offrire servizi in linea con le tue preferenze. Se non accetti le funzionalità del sito risulteranno limitate. Se vuoi saperne di più sui cookie leggi la nostra Cookie Policy.